Logistica - IFS Logistic - ILS

Logo IFS Logistic
Lo standard IFS Logistic (o ILS - International Logistic Standard) si applica alle aziende di servizi di logistica e trasporti marittimi e intermodali, spedizionieri nazionali e internazionali, e quindi a tutto quello che concerne l’outsourcing della logistica dei trasporti.
E' stato redatto dai retailer tedeschi e francesi, in collaborazione con esperti internazionali, con l’obiettivo principale di poter monitorare quanto succede tra la produzione e la distribuzione.
L’IFS Logistic è applicabile ai prodotti alimentari e non, e copre tutte le attività di trasporto, stoccaggio, distribuzione, carico/scarico, ecc.

Si applica a tutti i tipi di logistica: consegna via strada, ferrovia o nave; trasporto refrigerato/congelato o senza raffreddamento.

Lo standard prevede che le aziende che intendono certificarsi debbano preoccuparsi di:
  • effettuare un’analisi dei pericoli e dei rischi (il sistema HACCP nel caso dei prodotti alimentari),
  • avere un sistema di gestione qualità documentato ed efficace
  • avere un controllo sugli standard ambientali, di prodotto, di processo e del personale.
IFS Logistic prevede 7 capitoli, per un totale di 98 requisiti, di cui 3 definiti KO per la loro rilevanza.

Lo standard si compone di una base comune di requisiti (i primi 5 capitoli) applicabili a tutte le aziende e di una parte specifica (gli ultime 2 capitoli) per alcune tipologie di aziende della filiera logistica (trasporto; stoccaggio/centri di distribuzione).

Per approfondire
Registrati per poter scaricare il contenuto richiesto: